https://bodybydarwin.com
Slider Image

Qual è la differenza tra allergie indoor e outdoor?

2021

Nonostante colpiscano circa 50 milioni di americani, le allergie non sono molto ben comprese. Le scintille che accendono il sistema immunitario possono variare dalla luce solare alle cipolle e i sintomi di un attacco sono altrettanto vari. Per questo motivo, stiamo trascorrendo diverse settimane a scrivere di allergie: cosa sono, come si manifestano e come possiamo trovare sollievo. Questa è la reazione allergica di PopSci.

La corsia per le allergie è piena di prodotti che si presume siano il tuo salvatore di primavera. "Tutto il giorno sollievo! Non sonnolento! Interno ed esterno!" Ma aspetta, aspetta: gli allergeni interni ed esterni sono davvero così diversi?

"Ti assicuro che il tuo sistema immunitario non discrimina se sei sensibile a un polline di erba, albero o ambrosia, potrebbero tutti scatenare una sofferenza allergica, afferma Clifford Bassett, direttore medico di Allergy & Asthma Care di New York. per tutti gli allergeni che si nascondono all'interno della tua casa, spiega, compresi sia i tuoi animali domestici che i tuoi compagni di stanza acari della polvere invisibili. È solo che alcuni allergeni sono più diffusi all'aperto, mentre altri rimangono all'interno.

Ma questo non vuol dire che reagirai allo stesso modo. "È corretto affermare che ogni allergene è unicamente diverso da solo", afferma Sarena Sawlani, direttrice medica di Chicago Allergy & Asthma. "La muffa, la polvere e il polline, ad esempio, possono innescare reazioni allergiche completamente diverse". Queste risposte si basano tutte sullo stesso meccanismo di base all'interno del nostro corpo - vale a dire le istamine (ne parleremo più qui) - è solo che ogni persona reagirà al allergeni in modo diverso.

Forse il peli di cane ti fa venire le lacrime agli occhi. Forse certi pollini ti fanno starnutire. Queste non sono differenze fondamentali nel modo in cui questi allergeni agiscono all'interno del tuo corpo, ma un cambiamento nel modo in cui il sistema immunitario reagisce.

Forse ancora più importante, i farmaci che stai guardando nel corridoio della farmacia non trattano gli allergeni in modo diverso. Gli antistaminici, che costituiscono la maggior parte delle soluzioni a base di pillole che gli americani prendono, impediscono alle istamine di legarsi al recettore sulle cellule delle mucose che innescano l'infiammazione (controlla il nostro altro articolo sulla reazione allergica per uno sguardo più approfondito alle istamine! ). I corticosteroidi, l'ingrediente attivo di questi fidati spray nasali, impediscono in primo luogo all'istamina di rilasciare anche bloccando l'afflusso di cellule immunitarie alle mucose. Sono meccanismi leggermente diversi, ma entrambi bloccano la stessa reazione.

Il fatto che un particolare farmaco gestisca o meno i sintomi dipende più dall'organismo che dall'allergene. Le persone reagiscono in modo diverso a ogni singolo farmaco, quindi purtroppo trovare quello giusto è una questione di tentativi ed errori. Potresti anche desiderare una combinazione di medicinali.

Il modo più semplice per capire se le allergie provengono dall'interno della casa o dall'esterno è semplicemente quello di prestare attenzione a quando si manifestano i sintomi. Se li hai tutto l'anno, probabilmente hai qualcosa che ti irrita in casa. Se raggiungono il picco durante la primavera e l'estate, gli allergeni all'aperto sono probabilmente almeno un fattore parziale. Ma potrebbe non essere il quadro completo. `` Gli inquinanti atmosferici possono sinergizzare con il polline nell'aria per creare un doppio effetto inquietante e ingrandire e peggiorare ulteriormente i sintomi stagionali '', spiega Bassett. Dice che l'unico vero modo per sapere esattamente cosa disturba il sistema immunitario è andare da un allergologo e sottoporsi al test. Sebbene non tutti possano permettersi questa opzione, è un modo eccellente per comprendere meglio le allergie e capire come gestirle. Potresti anche essere un buon candidato per i colpi di allergia, che possono aiutare a smorzare le reazioni insegnando al tuo sistema immunitario a non trattarli come pericolosi invasori. E se non lo sei, almeno puoi parlare con qualcuno di come gestire al meglio la tua reazione. Il tuo allergologo può raccomandare alcuni tipi di cuscini o di irrigazione nasale che potrebbero non essere stati presi in considerazione.

A parte questo, non stressarti su quali farmaci allergici prendi. Se pensi che funzioni per te, mantienilo. Non importa se i tuoi sintomi sono sotto controllo. Non importa se i tuoi sintomi sono sotto controllo.

Come i dinosauri moderni sono sopravvissuti all'apocalisse

Come i dinosauri moderni sono sopravvissuti all'apocalisse

MEGAPIXELS: I raggi X degli animali spettrali sono esattamente fantastici come immagineresti

MEGAPIXELS: I raggi X degli animali spettrali sono esattamente fantastici come immagineresti

NOAA prevede una stagione degli uragani sopra la media per il 2017

NOAA prevede una stagione degli uragani sopra la media per il 2017