https://bodybydarwin.com
Slider Image

Questi stati vogliono che tu mangi di più roadkill

2021

Febbraio dello scorso anno, Jessica Mundall ha incontrato un dollaro morto durante la guida. L'animale era appena stato colpito e ucciso da un camion semi, ed era ancora "super fresco". Lei e suo marito, entrambi cacciatori, lavoravano il cervo sul lato della strada, portando a casa tre zampe nel letto del loro camion ( la quarta gamba è stata frantumata dall'impatto). "Dopo ciò, siamo stati catturati", afferma Mundall, 26 anni, che lavora per il dipartimento di pesca e selvaggina dello stato a Boise, nell'Idaho. "Abbiamo finito col riempire il nostro congelatore di roadkill."

In Idaho, Mundall e altri che vogliono salvare il roadkill sono liberi di farlo, purché segnalino il loro raggio entro 24 ore tramite un modulo online, per telefono o di persona. Il dipartimento statale per i pesci e la selvaggina richiede semplicemente la specie, il sesso, la posizione e la data di salvataggio del roadkill. La legge è entrata in vigore nel 2012 e sembra che altri stati stiano seguendo l'esempio.

Oltre 20 stati consentono il salvataggio di roadkill. Da luglio 2016, Washington ha consentito il salvataggio di alci e cervi. La Pennsylvania ha permesso la pratica nel 2017. Nel gennaio 2019, l'Oregon ha lanciato il proprio programma di salvataggio. Ora, un nuovo disegno di legge della California propone di fare lo stesso.

Il testo del disegno di legge della California sembra chiaro sul suo scopo, sottolineando È l'intenzione di questa legislazione di mettere a disposizione dei californiani decine di migliaia di sterline di una fonte di cibo salutare, selvaggia e di grande selvaggina che attualmente viene sprecata sfrenatamente ogni anno a seguito della fauna selvatica- collisioni di veicoli ". Il senatore Bob Archuleta, che serve parti delle contee di Los Angeles e Orange, ha presentato il disegno di legge il 20 febbraio. I veicoli a motore colpiscono e uccidono circa 20.000 cervi nello stato ogni anno, secondo il disegno di legge. E se approvato, consentirebbe la gente inizierà a raccogliere questi cervi abbattuti entro gennaio 2021.

Al momento, solo i funzionari statali e locali possono trasportare carcasse lungo le strade della California. Lo stesso era vero in Oregon prima del cambio di regola: i funzionari statali della fauna selvatica e dei trasporti avrebbero smaltito le carcasse, afferma Michelle Dennehy, coordinatrice delle comunicazioni dell'Oregon Fish and Wildlife. Mentre a volte donavano la carne a organizzazioni benefiche per il cibo, la maggior parte delle volte la scartavano, o perché l'animale stava marcendo o perché subiva danni interni che ne rovinavano la commestibilità. Questi sono, naturalmente, i problemi che gli aspiranti salvatori devono affrontare. Ma con più persone ora in grado di raccogliere la carne, ci sono maggiori probabilità di trovarla mentre è fresca.

Alla fine della scorsa settimana, gli Oregoniani avevano depositato 167 permessi da gennaio dopo aver trasportato a casa cervi e alci, secondo Dennehy. "Ho visto persone salvare carne commestibile e sono state in grado di usarla, il che è fantastico", afferma Dennehy. "Non vuoi mai vedere la carne andare sprecata, quindi va bene."

E probabilmente ci sarà ancora più carne da salvare altrove. In tutti gli stati, l'Oregon ha un tasso piuttosto basso di collisioni veicolo-animale. Secondo i dati della compagnia assicurativa State Farm, i primi tre posti per le collisioni di cervi sono West Virginia, Montana e Pennsylvania. Tutti e tre gli stati consentono il salvataggio. Nel 2017, i residenti in Pennsylvania hanno richiesto oltre 3.300 permessi di salvataggio.

Non si tratta solo di prevenire i rifiuti. In Alaska, i pesanti corpi di alci sparsi sulle autostrade nello stato scarsamente popolato erano un tempo un peso per i funzionari statali, secondo un articolo del 2018 su Atlas Obscura. Da quando lo stato ha iniziato a consentire il salvataggio, gli ufficiali della fauna selvatica non devono più trascinare gli animali in discarica, ma consentono a individui e enti di beneficenza di portare a casa l'alce.

In Oregon, i funzionari stanno anche usando il programma di salvataggio per aiutare a controllare gli animali per la malattia da deperimento cronico, un disturbo causato dalle proteine ​​prioniche che causano danni al cervello e una morte lenta, che non si è ancora diffusa nello stato. La legislazione impone ai soccorritori di restituire la testa dell'animale ai funzionari della fauna selvatica entro dieci giorni in modo che possano testare la malattia. "Ci aspettiamo che [il programma] aumenti davvero il nostro monitoraggio e la sorveglianza per la malattia da deperimento cronico, dice Dennehy." Se riusciamo a rilevarlo in anticipo, abbiamo più possibilità di contenerlo ".

Il sistema di autorizzazione consente anche ai funzionari di vedere dove le collisioni veicolo-cervo stanno diventando un problema. Dennehy afferma che nell'Oregon orientale alcune autostrade attraversano i percorsi di migrazione dei cervi. Sapere dove si muovono i cervi può informare gli sforzi come la costruzione di ponti e tunnel affinché gli animali possano attraversare le strade in sicurezza. In primo luogo, tale sforzo ridurrebbe la quantità di roadkill. Ma fintanto che abbiamo animali morti sulle nostre strade, Mundall dice "È nostra responsabilità aiutare a prenderci cura e riciclare [l'abilità stradale], secondo me".

Oltre a prevenire gli sprechi, Mundall afferma che le salva anche dal dover comprare carne. "La carne è costosa e risparmiamo un sacco di soldi, soprattutto dal momento che la elaboriamo da soli." Finora ha recuperato quattro cervi muli, dandone uno ad un amico. Stima che un cervo mulo salvato - quattro zampe e una fascia posteriore - dura due persone circa sei mesi. Nei mesi più freddi, può raccogliere più carne mentre i cervi si muovono verso il basso, entrando in stretto contatto con le persone e le auto intorno a Boise. Il clima invernale funge anche da "frigorifero della natura", afferma Mundall, rallentando l'insorgenza del marciume e del rigor mortis.

Gli amici di Mundall hanno ispirato ad accettare la pratica e persino a imparare a farlo da soli. E impara sempre se stessa, trovando il modo di utilizzare più pienamente le carcasse. Le sono piaciute le ostriche di Rocky Mountain recuperate, una prelibatezza della tradizione occidentale fatta dai testicoli del cervo e del toro, così come una tariffa più elaborata. "Una notte, ho provato [midollo osseo], ed è stata la cosa migliore che abbia mai avuto in vita mia", dice. Da questo momento in poi, non porterò mai con me le ossa delle gambe Non lascerò mai più in esse nella foresta.

Come abbiamo scoperto tre libri velenosi nella nostra biblioteca universitaria

Come abbiamo scoperto tre libri velenosi nella nostra biblioteca universitaria

È la Giornata mondiale delle tartarughe, quindi ecco un mucchio di adorabili tartarughe

È la Giornata mondiale delle tartarughe, quindi ecco un mucchio di adorabili tartarughe

La grande garbage patch del Pacifico è persino più trash di quanto pensassimo

La grande garbage patch del Pacifico è persino più trash di quanto pensassimo