https://bodybydarwin.com
Slider Image

Queste sono le allergie più comuni e più mortali

2021

Nonostante colpiscano circa 50 milioni di americani, le allergie non sono molto ben comprese. Le scintille che accendono il sistema immunitario possono variare dalla luce solare alle cipolle e i sintomi di un attacco sono altrettanto vari. Per questo motivo, stiamo trascorrendo diverse settimane a scrivere di allergie: cosa sono, come si manifestano e come possiamo trovare sollievo. Questa è la reazione allergica di PopSci.

Dato quanto tutti noi sembriamo confusi sul significato della parola "allergia", non sorprende che all'improvviso sembri che tutti ne abbiano una. Ma non è solo la nostra percezione. Le allergie sono in aumento, anche se nessuno è esattamente sicuro di quanto.

Un'analisi del 2017, utilizzando i ricoveri ospedalieri per anafilassi come proxy, ha rilevato che i tassi di allergia alimentare erano quasi raddoppiati negli Stati Uniti. Anche i cambiamenti climatici sembrano peggiorare le allergie ai pollini e in tutto il mondo sembra che tutti i tipi di allergie siano aumentati, ma ancora una volta, non è chiaro quali siano i numeri reali.

Tracciare le allergie è complicato. I dati auto-segnalati sono notoriamente inaffidabili, ma non abbiamo nemmeno accesso ai dati diagnostici privati ​​sugli individui con il naso sniffato. Il più vicino che otteniamo è il NHANES (che è National Health and Nutrition Examination Survey), che chiede a un campione rappresentativo di americani della loro salute. Si spegne solo ogni pochi anni, e il fatto che spesso le domande vengano lasciate cadere o aggiunte rende difficile guardare le tendenze nel tempo.

Ma è utile per le istantanee. La versione 2005-2006 ha chiesto in particolare i vari tipi di allergie, che i ricercatori hanno analizzato e pubblicato sul Journal of Allergy of Clinical Immunology . Abbiamo usato questi dati per creare i grafici e le mappe di seguito, mostrando quanto siano prevalenti i vari tipi di allergie. O, almeno, quanto erano prevalenti nel 2005-2006 - presumibilmente i tassi sono aumentati un po 'da allora, ma le tendenze generali continuano.

Le allergie variano anche in base alla geografia, sebbene ciò sia vero soprattutto per gli allergeni che variano in base alla regione. Le persone che semplicemente non sono esposte alle piante di segale probabilmente non sperimenteranno allergie alla segale.

È ancora più difficile ottenere informazioni su quanto potrebbero essere mortali allergie diverse. Tracciamo incidenti mortali in tutto il mondo utilizzando i codici ICD, che è un sistema standardizzato internazionale per identificare diagnosi e cause di morte (è l'acronimo di International Classification of Diseases, e siamo alla versione 10). Esistono codici ICD-10 per l'anafilassi risultante da alimenti non specifici, arachidi, molluschi, altri pesci, frutta e verdura, noci e semi, additivi alimentari, latte e prodotti lattiero-caseari, uova e altri prodotti alimentari (T78.00-T78. 09). Esistono anche molti altri codici per reazioni ai farmaci e decessi dovuti al veleno. Sfortunatamente, nessuna di queste è consentita come causa primaria di morte, quindi devi scavare più a fondo nei dati e guardare i codici secondari. Un gruppo ha effettivamente fatto questo per i dati dal 1999 al 2010, e sebbene non lo abbiano suddiviso molto per specifico tipo di allergia, i decessi per anafilassi indotta dal cibo erano il tipo meno comune di morte per anafilassi.

Le reazioni ai farmaci sono di gran lunga le più mortali, con un tasso di 0, 42 casi fatali di anafilassi per milione di persone. La reazione del cibo arriva a 0, 04 per milione, mentre il veleno uccide 0, 11 ("non specificato" è il secondo più grande, a 0, 14).

Detto questo, tutto dipende da come definisci "più mortale". Molte più persone assumono farmaci da prescrizione che hanno allergie potenzialmente mortali, quindi questo è probabilmente in parte un artefatto di quello squilibrio - se milioni di persone sono esposte a nuovi farmaci che loro potrebbe essere allergico a ogni anno, questa è un'opportunità in più per avere una reazione avversa. Meno del 10 percento della popolazione è allergico alle arachidi e ancora meno ha una risposta anafilattica. Durante gli anni dello studio, 149 persone sono morte per allergie alimentari, mentre 370 sono morte per anafilassi indotta da veleno, che potrebbe essere causata da punture di api, ma che potrebbe anche provenire da altre creature velenose. Entrambi impallidiscono in confronto alle 1.408 persone che sono morte a causa di reazioni ai farmaci, ma quando lo si confronta con il numero di persone che assumono farmaci rispetto ad allergie gravi, le allergie risulteranno mortali.

Potrebbe anche essere perché le penne Epi sono ora così onnipresenti. Sebbene siano ancora piuttosto costosi, la maggior parte delle persone in America con risposte anafilattiche al cibo o alle punture di insetti ne trasportano una e sono strumenti efficaci che ti consentono di avere abbastanza tempo per raggiungere un pronto soccorso dove puoi essere curato. Le allergie potrebbero essere in aumento, ma probabilmente stanno diventando meno mortali.

Come i dinosauri moderni sono sopravvissuti all'apocalisse

Come i dinosauri moderni sono sopravvissuti all'apocalisse

MEGAPIXELS: I raggi X degli animali spettrali sono esattamente fantastici come immagineresti

MEGAPIXELS: I raggi X degli animali spettrali sono esattamente fantastici come immagineresti

NOAA prevede una stagione degli uragani sopra la media per il 2017

NOAA prevede una stagione degli uragani sopra la media per il 2017