https://bodybydarwin.com
Slider Image

Siamo spiacenti, ma i dolcificanti artificiali non ti aiuteranno a perdere peso

2022

Se chiamerai qualcosa "dieta, dovrebbe effettivamente aiutarti a perdere peso. Ma come la dieta stessa, i cibi dietetici non funzionano altrettanto bene in pratica come in teoria.

Quindi metti giù Coca Cola e ascolta. Forse pensi che la giuria sia ancora fuori per dolcificanti artificiali. Qualcuno una volta ti ha detto che causano il cancro. Qualcun altro ha detto che potrebbero aiutarti a liberarti dall'abitudine allo zucchero. Ancora un'altra persona ha affermato che solo i dolcificanti naturali sono sani, quindi hai considerato di passare alla stevia. Bene, ci sono buone e cattive notizie.

La buona notizia è che il verdetto scientifico su queste cose è in realtà abbastanza chiaro. La cattiva notizia è che nessuno di quei dolcificanti artificiali ti aiuterà a perdere peso. Ops.

Questa potrebbe essere una rivelazione per te e per quel santuario stevia sacro nella tua lezione di yoga, ma non è una novità per la comunità medica. Anni di ricerca hanno mostrato pochi vantaggi nel passare dal vero affare a un imitatore di zucchero. È solo nelle notizie ora a causa di una meta-analisi pubblicata lunedì sul Canadian Medical Association Journal . Una meta-analisi è fondamentalmente quando un gruppo di ricercatori cerca tutti gli studi fatti su un determinato argomento e li riunisce per vedere se c'è un consenso generale. In questo caso, hanno cercato tutte le ricerche sul fatto che gli edulcoranti a zero calorie aiutassero le persone a perdere peso.

La stragrande maggioranza degli studi che hanno trovato erano osservazionali, quindi la qualità delle prove non è eccezionale. Per non parlare dei pochi studi controllati randomizzati a lungo termine che sono stati sponsorizzati dall'industria, il che significa che possono essere prevenuti. Ma anche con questi problemi, la preponderanza delle prove dice chiaramente e ad alta voce che i dolcificanti artificiali non ti aiutano a perdere peso. Nota: inoltre non ti danno il cancro. Quindi c'è quello.

Alcuni studi hanno dimostrato che coloro che mangiavano edulcoranti non nutritivi presentavano BMI più elevati e un rischio elevato di problemi cardiometabolici. Esistono due modi per interpretarlo. Uno è attraverso l'obiettivo di un'idea relativamente nuova secondo cui i dolcificanti artificiali possono cambiare il modo in cui il tuo corpo metabolizza gli zuccheri. Ci sono alcune prove che se il tuo corpo inizia a capire che le cose "zuccherate" non contengono calorie, potrebbe rovinare la tua risposta alla realtà. Ma è anche possibile che le persone che mangiano dolcificanti artificiali tendano già ad avere problemi di salute. Se sei in sovrappeso o a rischio di contrarre il diabete di tipo 2, potresti passare all'opzione dolcificante a zero calorie presumibilmente più sana. In uno studio che osserva solo le differenze tra mangiatori di edulcoranti e non mangiatori, sembrerebbe che le persone che mangiano l'opzione zero-cal stiano contraendo problemi dal dolcificante stesso. Ma diciamolo tutti insieme: la correlazione non implica la causalità.

In una terza opzione a sorpresa, è anche possibile che le persone che mangiano dolcificanti non nutritivi compensino mangiando più calorie in generale. Se bevo una bibita dietetica, sicuramente posso avere un'altra pallina di gelato. Ma sicuramente non puoi. Vediamo questo fenomeno anche nell'esercizio: le persone che iniziano a fare esercizio fisico per perdere peso spesso mangiano troppo perché ora hanno una scusa per mangiare di più. Se fai SoulCycle prima del brunch, potresti sentirti come se avessi guadagnato una margarita in più, ma quel cocktail probabilmente ha il doppio delle calorie che hai effettivamente bruciato ascoltando un uomo vivace su una bici che ti dice di pompare più forte.

Questa notizia non dovrebbe essere la tua scusa per passare alla normale Coca-Cola: dovresti semplicemente provare a uscire del tutto dal dolce gioco. Lo zucchero, in particolare lo zucchero raffinato, aumenta i livelli di insulina e ti rende tossicodipendente più o meno allo stesso modo delle droghe pesanti (sebbene l'effetto sia significativamente contrastato da altri ingredienti in molte fonti naturali, come la frutta). Una soda al giorno si trasforma rapidamente in una soda per pasto, e presto tutto ciò che non è zuccherato ha un cattivo sapore. I dolcificanti artificiali non sono migliori. Quando viene data la scelta tra un colpo di coca (no, non la soda) e un po 'di saccarina (lo conosci come Sweet-n-Low), i topi da laboratorio dipendenti dalla cocaina scelgono la saccarina. I ricercatori non potevano letteralmente dare ai topi abbastanza cocaina per indurli a sceglierlo sopra il dolcificante.

Gli umani probabilmente non possono diventare dipendenti dallo zucchero nella stessa misura. Una diagnosi di dipendenza nell'uomo, che si tratti di droghe illecite o cibo o sesso, è una cosa seria. Non è solo brama, è un'incapacità di funzionare senza la cosa a cui sei dipendente. Lo zucchero e le droghe giocano entrambi in circuiti di ricompensa positivi nel cervello, ma anche la caffeina. Si verificano alcuni sintomi di "astinenza" con tutti loro, ma se riesci a superare la giornata senza zucchero non sei effettivamente dipendente.

Ma non lasciare che il fatto di non essere un vero drogato di zucchero ti lasci cullare dall'autocompiacimento. Lo zucchero non fa bene e ti fa venire voglia. Kick l'abitudine ora e il tuo corpo ti ringrazierà più tardi.

Evitare il cibo OGM potrebbe essere più duro di quanto pensi

Evitare il cibo OGM potrebbe essere più duro di quanto pensi

I blocchi Lego potrebbero essere la chiave per rilevare i gas nervosi nel campo

I blocchi Lego potrebbero essere la chiave per rilevare i gas nervosi nel campo

Le barriere coralline mostrano segni di stress climatico, ma c'è ancora speranza

Le barriere coralline mostrano segni di stress climatico, ma c'è ancora speranza