https://bodybydarwin.com
Slider Image

Oculus Quest porta il tuo movimento nel mondo reale in VR. Ecco com'è.

2022

L'anno scorso, Mark Zuckerberg ha avuto un momento Oprah alla conferenza degli sviluppatori di Facebook: ha regalato a tutti un Oculus Go, un auricolare VR autonomo che parte da $ 199. Avanti veloce un anno dopo e un nuovo dispositivo di realtà virtuale è ora in fase di prevendita. È la Oculus Quest, e la funzione di selezione che lo differenzia dalla Go è che può tracciare il tuo movimento rilevando dove si trova nella stanza. Se ti chini verso il pavimento mentre lo indossi, ad esempio, la stessa azione si verifica nel mondo virtuale. Conosciamo questo gadget da un po 'e finalmente verrà spedito a maggio.

Quest ha molto da dire su Quest, ma una delle caratteristiche più interessanti è la sua capacità di mostrarti facilmente la stanza in cui ti trovi. Aggancia un auricolare per realtà virtuale e di solito sei completamente isolato dall'ambiente circostante. Vuoi vedere il mondo reale per un momento? È necessario sfilare l'auricolare o sbirciare sotto di esso. Ma la Quest offre qualcosa di diverso: muovi la testa attraverso un confine virtuale e appare una versione in scala di grigi della stanza in cui ti trovi. Sposta la testa indietro nei limiti e c'è di nuovo il mondo VR.

Il risultato è, semplicemente, molto interessante: un modo per entrare e uscire da un mondo virtuale e da quello reale, come i personaggi di Star Trek che lasciano il ponte ologrammi. Questa esperienza è alimentata da sensori all'esterno del nuovo dispositivo, che consentono ciò che è noto come tracciamento interno-esterno (ne parleremo più avanti in un momento). Ecco cosa sapere sul nuovo dispositivo da $ 399 di Facebook, che possiede Oculus.

Perché un sistema VR sappia dove ti trovi nel mondo reale, ha bisogno di sensori. Sul vecchio sistema Oculus Rift - che dovevi collegare a un potente PC - quei sensori sembravano due piccoli supporti per microfono. Hanno monitorato dove ti trovavi nel regno fisico, quindi se hai fatto un passo avanti nel tuo salotto, la stessa azione è accaduta in VR.

Per la Quest, quei sensori sono ora sull'auricolare stesso; ci sono quattro di loro. I sensori grandangolari consentono all'auricolare di localizzarsi nella stanza in cui ti trovi, in modo da poter tenere traccia della sua posizione nello spazio (e anche della posizione della testa). Le cuffie e i relativi sensori rilevano anche i controller che tieni in mano. In altre parole, la Quest tiene traccia dei tuoi movimenti come fa Rift, ma non richiede nulla di esterno per funzionare, a parte i controller manuali.

Anche Oculus Go dell'anno scorso non ha bisogno di un computer, la differenza è che Go non ha idea di dove si trovi nel mondo reale. Indossandolo, puoi muovere la testa per guardarti intorno in VR, ma se dovessi camminare in avanti mentre lo indossi, nulla cambierebbe in VR.

Quando inizi a utilizzare la Quest in un nuovo spazio, crei un "guardiano" intorno a te in modo da non fare qualcosa di stupido come camminare contro un muro o dare un pugno al televisore. Se hai molto spazio su cui lavorare, usi uno dei tuoi controller (mentre indossi l'auricolare) per tracciare una linea virtuale attorno al perimetro di dove vuoi giocare, come se stessi proiettando un laser a terra. Dopo averlo fatto, una griglia turchese appare come muri intorno a te, segnando i bordi che hai appena creato, come una linea di recinzione. Ciò può abilitare la cosiddetta VR "roomcale", ovvero la possibilità di trasformare una grossa patch della tua stanza nella tua arena di gioco VR.

Se hai meno spazio, il guardiano assume la forma di un cilindro stretto attorno al tuo corpo, anche sotto forma di una griglia blu. (Anche la versione precedente di Rift aveva una funzione di guardiano, ma era più difficile da configurare.)

Dopo aver impostato il guardiano e aver iniziato a utilizzare la missione, la griglia blu scompare. Ma avvicina troppo la mano o il viso e riappare in rosso vivo. (Rift aveva anche quella griglia blu, poi rossa nella funzione guardiano.) Con Quest, infila la testa attraverso la griglia e ottieni la suddetta vista in scala di grigi del mondo reale in cui ti trovi.

Dopo averlo configurato, utilizzare l'auricolare è semplice. Ho giocato a ping pong contro un robot senza gambe e, oltre al fatto che ho bisogno di lavorare sul mio servizio, mi sono divertito abbastanza. Poiché l'auricolare sa dove ti trovi, puoi fare un passo verso o lontano dal tavolo da ping-pong e sa dove si trova la tua mano nello spazio virtuale, quindi puoi oscillare la pagaia e colpire la palla. In altri giochi, puoi fare cose come schivare proiettili virtuali simili a proiettili schivando fisicamente, in stile Matrix.

Uno svantaggio? Noterai la sensazione che l'auricolare sul tuo noggin pesa circa 1, 3 kg e, oltre alle cinghie, tutto quel peso è appeso davanti ai tuoi occhi. Quello è più pesante del Go, che pesa circa 1 chilo. La forza del tuo collo può differire dalla mia, ma non riesco a vedermi indossare la Quest per lunghi periodi di tempo. Se lo porti da qualche parte con te ma lasci il caricabatterie a casa, Facebook dice che otterrai circa due o tre ore di riproduzione, a seconda di ciò che stai facendo. (Se stai cercando un dispositivo super-portatile su cui guardare i contenuti mentre sei seduto su un treno, ad esempio, l'auricolare Go è la soluzione migliore.)

Lo stesso sistema di tracciamento interno-esterno sta arrivando alla prossima versione di Oculus Rift (l'auricolare che richiede un PC), quindi quei sensori esterni stanno scomparendo dall'ecosistema Oculus di nuovi prodotti. Quella versione si chiama Rift S e, poiché si collega a un computer, dovrebbe offrire una grafica migliore e non si esaurisce la batteria. Sarà più leggero della Quest, ma costa lo stesso importo: $ 399.

Dove va la cacca ?: Le macchine nascoste delle navi da crociera

Dove va la cacca ?: Le macchine nascoste delle navi da crociera

Rannicchiarsi può mantenere sani i lemuri dal ventre rosso

Rannicchiarsi può mantenere sani i lemuri dal ventre rosso

L'EPA ha un nuovo piano positivo per gli affari e negativo per gli organismi

L'EPA ha un nuovo piano positivo per gli affari e negativo per gli organismi