https://bodybydarwin.com
Slider Image

Come mangiare quanto più umanamente possibile questo Ringraziamento

2022

Ogni giorno del Ringraziamento, gli americani si riuniscono per celebrare la famiglia, ringraziare e riempire i nostri volti finché non ci sentiamo tutti male. Tragicamente, fare il pieno troppo velocemente per un buon pasto durante le vacanze significa che non riuscirai ad afferrare secondi o terzi di tutti i migliori piatti sul tavolo. Devi massimizzare l'assunzione di cibo: ecco come.

Nota: questo consiglio non favorisce una dieta sana di tutti i giorni. Ma poi di nuovo, nemmeno il Ringraziamento.

Prepararsi per il grande pasto è una questione di equilibrio. Per consumare il più possibile, dovrai iniziare a stomaco vuoto. Ma se stai morendo di fame, mangerai troppo velocemente invece di stimolarti.

"Il digiuno in genere non è una buona idea, afferma il dietologo registrato Leslie Bonci. Invece, raccomanda di seguire il normale programma dei pasti, ma di smettere di mangiare dalle quattro alle sei ore prima dell'evento principale.

Anche fare esercizio fisico all'inizio della giornata è una buona idea. Lo sforzo fisico può stimolare l'appetito. E una camminata veloce o corsa aiuta a spostare il cibo attraverso il sistema digestivo e svuotare lo stomaco in preparazione.

Infine, è più facile mangiare molto se sei rilassato. Quindi, immediatamente prima del pasto, fai dei respiri profondi, pensa a pensieri tranquilli ed evita di affrontare tuo zio adorabile (puoi discutere con lui dopo aver sconfitto il tuo tacchino).

Dopo aver cinto i lombi per la sfida eccessiva, non c'è altro da fare che iniziare. Le scelte che farai ora determineranno se riempirai lo stomaco alla massima capacità o rinuncerai molto prima del dessert. Questo perché alcuni tipi di cibo ti fanno sentire più pieno di altri.

Una sensazione troppo piena non è solo causata da uno stomaco allungato a capacità. Il tuo corpo innesca anche sensazioni di pienezza rilasciando ormoni ed enzimi mentre mangi. Ad esempio, più mastichi, più ti sentirai pieno. (Detto questo, non masticare di meno nel tentativo di ridurre la pienezza. Aumenterà le tue probabilità di soffocamento e la morte per asfissia non è un modo divertente per terminare un pasto del Ringraziamento.)

Per questo motivo, alcune sostanze, come i grassi e le proteine ​​del tacchino, ti faranno sentire pieno prima di altri. "Una volta che inizi a mangiare proteine, la secrezione di enzimi e ormoni inizia quella sazietà a cascata che Bondi dice e che avere grasso durante il pasto innesca la sazietà. Se stai cercando di non consumare troppo, carica le proteine".

E se stai cercando di consumare troppo?

"Le patate, il ripieno, i panini richiedono uno sforzo minimo Bonci dice:" Puoi fare il massimo danno con quelle cose perché si stratificano bene ... puoi farcene di più senza sentirti troppo pieno. "

Quindi inizi con i carboidrati e solo allora carichi il tacchino sul piatto. Mentre ci sei, dovresti anche ritardare il consumo di cibi ricchi di fibre come verdure e cereali integrali. Ti riempiono più velocemente perché quella fibra assorbe acqua e occupa più spazio.

I liquidi occupano anche preziose proprietà dello stomaco, quindi non consumare subito un bicchiere di succo o una scodella di zuppa. Detto questo, i liquidi aiuteranno il cibo a muoversi attraverso lo stomaco mentre mangi, quindi sorseggia un po 'd'acqua o altri liquidi durante il pasto.

Lo stomaco umano è elastico. Se ti riempi di cibo e bevande, si espanderà fino a un volume massimo di 2-4 litri, l'equivalente di una o due bottiglie di soda da 2 litri. Una volta riempito il tuo intestino, il pasto è finito?

Non così. Con la stessa velocità con cui ci metti del cibo, lo stomaco elabora quel contenuto e inizia a spostarlo nell'intestino. Quindi, quando senti di non poter mangiare un altro boccone, premi pausa. Se ti stai caricando di carboidrati semplici, sei fortunato: lo stomaco può svuotarsi di carboidrati a basso contenuto di fibre in soli 30-90 minuti.

Ma le verdure e i cereali integrali lanceranno una chiave inglese nel processo. "Qualcosa con la fibra impiega più tempo a lasciare lo stomaco perché la fibra trattiene i liquidi", afferma Bonci. La fibra assetata non solo ti fa sentire più pieno più velocemente, ma si muove anche più lentamente attraverso il tuo sistema, facendo durare più a lungo quella sensazione di pienezza.

E proteine ​​come il tacchino si attaccano alle costole molto più a lungo: ci vorranno circa quattro ore per passare attraverso lo stomaco.

Fortunatamente, non devi aspettare che lo stomaco si svuoti completamente prima di tornare al buffet. Anche una piccola riduzione del volume degli alimenti può aiutare. Concediti mezz'ora per riprenderti e potresti scoprire che sei pronto per impacchettare più cibo.

A questo punto, probabilmente ti senti gonfio e malato. Tutto quello che vuoi è rannicchiarti sul divano, trattenendo lo stomaco e gemendo. Ignora quell'istinto e mettiti in piedi.

Se ti porti da una posizione seduta a una posizione eretta, sposterai il cibo più rapidamente.

"Parte della digestione del cibo è il movimento", afferma Bonci. "Se ti porti da una posizione seduta a una posizione eretta, sposterai il cibo più rapidamente e ti sentirai meno a disagio prima di sederti."

Non devi iniziare a correre in giro per il salotto, ma anche una camminata lenta può farti sentire meglio. I nervi intorno allo stomaco sono quelli che si lamentano con il cervello di quanto sei pieno. Una volta che il tuo corpo spinge quel cibo dallo stomaco nell'intestino, la sensazione scomoda e piena dovrebbe allentarsi.

L'aggiunta di liquido accelererà anche questo processo. "Bere aiuterà a spostare le cose verso il basso", dice Bonci, "invece di tutto ciò che è seduto lì andando da nessuna parte come un ingorgo".

I cibi dolci non ti fanno sentire pieno tanto velocemente quanto quelli salati. Quindi dopo il pasto, immergiti in una torta di zucca - dopo tutto il tuo mangiare duro, te lo sei guadagnato.

Evitare il cibo OGM potrebbe essere più duro di quanto pensi

Evitare il cibo OGM potrebbe essere più duro di quanto pensi

I blocchi Lego potrebbero essere la chiave per rilevare i gas nervosi nel campo

I blocchi Lego potrebbero essere la chiave per rilevare i gas nervosi nel campo

Le barriere coralline mostrano segni di stress climatico, ma c'è ancora speranza

Le barriere coralline mostrano segni di stress climatico, ma c'è ancora speranza